Articoli

Carie, analisi e trattamento con Laser

La carie è una patologia che causa una progressiva distruzione dei tessuti duri di un dente. A darle origine è, in particolar modo, un batterio, lo streptococco mutans che, trovando terreno fertile nei residui di zuccheri e amido presenti in bocca dopo i pasti, produce particolari acidi, provocando la disgregazione dei minerali costituenti l’elemento dentale.

La carie si sviluppa attraverso quattro stadi. Il primo interessa lo smalto, la parte più esterna del dente. In questa fase iniziale è presente solo una piccola macchia bianca, ed è possibile rendere reversibile il fenomeno attraverso la fluorizzazione. Continua a leggere