Articoli

Sedazione cosciente

Sedazione cosciente: cos’è?

La sedazione cosciente con protossido d’azoto è una tecnica di analgesia sedativa che trova la sua applicazione ideale in soggetti odontofobici, ansiosi, disabili, affetti da varie patologie e in odontoiatria pediatrica. Questa tecnica è relativamente nuova in Italia, mentre viene utilizzata ormai da anni nella maggior parte degli studi odontoiatrici degli Stati Uniti e del Canada. Continua a leggere

Bruxismo

Bruxismo: cos’è

Stringere i denti non sempre è sinonimo di sopportare un dolore. Spesso è un’abitudine deleteria che i dolori li può far venire. Si chiama bruxismo ed è un fenomeno frequente soprattutto durante il sonno, quando è impossibile esercitare un controllo cosciente sui movimenti. L’etimologia del termine è rintracciabile nel grecobrùko” che significa mordere, divorare, digrignare. Continua a leggere

Gestione dell’ansia

È innegabile: aghi, trapani e micromotori – anche se in misura diversa – hanno la capacità di generare stimoli ansiogeni in quasi tutti gli individui. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il sessanta per cento della popolazione percepisce uno stato di lieve ansia quando deve affrontare delle cure dentarie, il venti per cento ha sintomi specifici e il restante venti per cento manifesta una vera e propria fobia.

La presenza dell’ansia nel paziente costituisce un problema non trascurabile in campo odontoiatrico. In molti casi può ostacolare la necessaria collaborazione dell’assistito durante la seduta e compromettere, nel lungo periodo, una responsabile attenzione del paziente verso la propria salute orale. Continua a leggere